L’esperienza del Consiglio Comunale dei Bambini si diffonde: l’incontro con i ragazzi di Rovereto

 

Campana di Rovereto.gif

Una classe del Liceo socio-psico-pedagogico di Rovereto, curiosa di conoscere l’esperienza del Consiglio Comunale delle Bambine e dei Bambini del Comune di Cervia, ha chiesto di poter incontrare i nostri piccoli consiglieri. Questo è il resoconto dell’incontro.

 E’ mercoledì 6 aprile, siamo nel Palazzo Comunale di Cervia, nella sala del Consiglio. Una classe del Liceo socio-psico-pedagogico di Rovereto è venuta a trovarci.

Marco Zatti, l’Assessore all’Istruzione, ha tenuto un discorso di benvenuto ed ha passato la parola ad un dipendente del Comune che ci ha raccontato la storia di Cervia.

Matteo, Lisa ed Alessandro, tre nostri compagni, hanno illustrato ai ragazzi di Rovereto cosa facciamo al Consiglio Comunale delle Bambine e dei Bambini.

Antonella, la nostra facilitatrice, ha spiegato il percorso che abbiamo compiuto per operare una scelta degli argomenti da trattare quest’anno.

I nostri compagni hanno raccontato agli ospiti che ci siamo divisi in 2 gruppi: uno che si occupa dell’elettromagnetismo e l’altro della raccolta differenziata.

Il gruppo dell’elettromagnetismo vuole promuovere un uso corretto del cellulare fra i nostri coetanei, mentre il gruppo della raccolta differenziata intende incentivare questa pratica che aiuta a difendere la natura e il nostro ambiente

In conclusione Benedetta, che ha partecipato come rappresentante del nostro consiglio agli incontri del progetto regionale “Concittadini”, ha raccontato che l’argomento principale di quest’anno è il benessere e che al progetto partecipano anche ragazzi grandi del Liceo Artistico di Ravenna.

Prima di lasciarci i ragazzi di Rovereto ci hanno donato una riproduzione della Campana dei Caduti, simbolo della loro città.

Luca

 

 

L’esperienza del Consiglio Comunale dei Bambini si diffonde: l’incontro con i ragazzi di Roveretoultima modifica: 2011-05-17T10:30:43+02:00da cres-ce
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento