Giochiamo a liberare la nostra creatività

L’ultimo incontro del nostro Consiglio si è svolto venerdì 14 Novembre, insieme ai nostri educatori e facilitatori Michele Dotti ed Emanuela Amodio, ad Anna Cannolicchio e a Patrizia del Centro Risorse.

nicole ccbbEmanuela ha introdotto la giornata restituendoci tutte le osservazioni raccolte via mail sulla giornata in pineta, ripercorrendo le varie tappe di maggiore interesse, parlando dell’esperienza e confrontandosi con noi sulle impressioni riportate tramite mail o attraverso la documentazione grafica. Poi ha proiettato le fotografie ricevute via mail, ricche di particolari quali ragnatele, funghi, bacche e altri elementi che avevano colpito il nostro interesse.

Michele ha quindi condotto la riflessione sull’attività di costruzione che avevamo fatto al primo incontro e sule regole che avevano dovuto applicare nel lavoro collettivo, portando l’attenzione sul valore delle azioni di gruppo.

disegni-mostro-1Per introdurci alla esperienza del pensiero creativo, Michele ci ha poi richiesto di provare ad immaginare un alieno, che vive in una lontana galassia, con un’atmpsfera diversa dalla nostra, e di provare a disegnarlo.

disegni-mostro-2Quindi abbiamo confrontato e analizzato i nostri disegni e ci siamo resi conto che tutti riprendevano figure simili ad un uomo o ad animali o comunque a cose che già conosciamo del nostro pianeta. Questo ci ha fatto riflettere sulla necessità di liberare la nostra immaginazione se davvero vogliamo essere creativi.

Per fare questo Michele ci ha proposto la visione di alcuni video ed immagini divertentissimi sulla “fun teory”, per aiutarci a stravolgere l’idea di “bidone creativo” che potevamo avere in testa ed evitare così di ripetere quello che ci era accaduto disegnando l’alieno.

SCALE MOBILI CREATIVE

IL BIDONE NEL PARCO

LA CORSIA VELOCE

In riferimento alla produzione dei nostri Bidoni Creativi, abbiamo quindi iniziato a lavorare sulla idea dei comportamenti che vorremmo suggerire in pineta, prima ancora di pensare a come concretizzarli in delle installazioni. A questo penseremo nei prossimi incontri.

Giochiamo a liberare la nostra creativitàultima modifica: 2013-12-09T17:51:48+00:00da cres-ce
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento